Asili Notturni Sonzogno

Sono riconducibili al patrimonio artistico degli Asili Notturni Sonzogno tre busti, raffiguranti Lorenzo Sonzogno, Teresa Crespi Sonzogno e Ermenegildo Castiglioni.
I tre busti vennero inaugurati alla presenza del sindaco Barinetti il 2 novembre 1904 e da quel momento trovarono collocazione sulle pareti del piccolo cortile delimitato dai tre edifici costituenti il ricovero: le effigi di Lorenzo e Teresa Sonzogno, affrontate, sulle palazzine distinte dai nomi dei coniugi (rispettivamente occupate dalle sezioni maschile e femminile), quella di Ermenegildo Castiglioni sull’edificio ospitante le docce costruito tra i due già esistenti.