Ritratto di Giovanni Antonio Melzi

Pittore lombardo
Quarto-quinto decennio del XVIII secolo
olio su tela, cm 214 x 118

Scarica la scheda storico critica

Verosimilmente il ritratto è stato commissionato al Luogo pio Melzi, la cui documentazione d’archivio è andata perduta.