Ritratto di Sebastiano Pozzi

Pittore lombardo
Ottavo-nono decennio del XVII secolo
Olio su tela, cm 198 x 110,5

Scarica la scheda storico critica

Essendo andati perduti i documenti d’archivio, il ritratto del benefattore può solo essere ipoteticamente ritenuto commissionato dal Luogo pio dei Poveri Infermi di San Simpliciano.