Visite all’Archivio fotografico

Anche quest’anno l’ASP Golgi-Redaelli aderisce a Archivi aperti offrendo tre momenti di incontro con il proprio patrimonio fotografico.

Visita guidata virtuale in diretta streaming

  • sabato 17 ottobre, ore 17-18

Permanenze e trasformazioni del paesaggio rurale

Per secoli i Luoghi Pii Elemosinieri (e le amministrazioni che si sono susseguite) hanno gestito oculatamente il territorio agricolo in loro possesso per garantire il sussidio alimentare alle classi povere di Milano. Tra gli anni Trenta e Cinquanta del Novecento l’Ente ha promosso la realizzazione di due importanti campagne fotografiche relative ai propri beni rurali (realizzate rispettivamente da Vincenzo Aragozzini e Carlo Ciocca), a cui sono seguite la rilevazione fotografica delle cascine d’interesse storico realizzata nel 2004 da Giampietro Agostini (nel quadro della catalogazione SIRBeC e in collegamento con il più ampio progetto OsservaTeR) e da ultimo le riprese di Ilaria Turba e le fotografie di Paolo Vanoli e di Fabio Cani confluite nel volume del 2013 Il paese dell’acqua: i Luoghi Pii Elemosinieri di Milano e le loro terre.

Partecipa: dott. Marco Bascapè, direttore dell’Archivio Storico

https://www.facebook.com/retefotografia

https://www.youtube.com/channel/UCGs57C43zOyLZe4iDpiilGQ

Visite guidate all’archivio fotografico

  • martedì 20 ottobre, ore 16.30-18

Le fotografie conservate tra le carte dei benefattori della Congregazione di Carità di Milano

A partire dalla seconda metà dell’Ottocento, nei fascicoli del fondo “Testatori”, insieme alle carte che riguardano il lascito benefico, si trova spesso anche materiale fotografico, ritratti dei benefattori e foto di famiglia che contribuiscono alla ricostruzione di vicende personali e famigliari di grande interesse.

Partecipa: dott.ssa Paola Bianchi

  • giovedì 22 ottobre, ore 16.30-18.00

La rappresentazione fotografica della Pia Casa degli Incurabili

Saranno analizzati i tre servizi fotografici relativi alla Pia Casa degli Incurabili di Abbiategrasso, realizzati da Mario Berva (anni Venti del Novecento), Vincenzo Aragozzini (1934) e Carlo Ciocca (1953), a cui si aggiunge la documentazione  illustrativa delle attività agricole promosse da Carlo Tagliabue, Direttore della Pia Casa tra le due guerre mondiali.

Partecipa: dott. Giorgio Sassi

Le visite in presenza saranno realizzate nel rispetto della normativa anti Covid, con la presenza di massimo 8 visitatori.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefonicamente:
beniculturali@golgiredaelli.it
tel. 02 72518271

Ritrovo in via dei Piatti 8 (Archivio Storico), con successivo spostamento in via Olmetto 3 (Aula didattica).

Mezzi: M3 fermata Missori; tram 2 e 14, fermata via Torino-via Palla