Ritratto di Cristoforo Pinto

Pittore: Antonio Moretti (1881-1966)
Anno: 1924
Olio su tela, cm 216 x 130

Scarica la scheda storico critica

Su autorizzazione verbale del presidente della Congregazione di Carità, Antonio Moretti  realizza il ritratto insieme a quello a mezza figura di un altro benefattore, Giuseppe Merlo, oggi perduto, commissionatogli ufficialmente dall’ente il 18 maggio 1924. Il compenso, ammontante a 2200 lire, viene incassato dal pittore il 19 dicembre dello stesso anno.