Ritratto di Francesco Belcredi

Pittore: Giuseppe Sogni (1795-1874)
Anno: 1856
Olio su tela, cm 217 x 127

Scarica la scheda storico critica

L’8 luglio 1855 l’esecuzione del ritratto di Francesco Belcredi, già assegnata dall’Amministrazione dei Luoghi Pii Elemosinieri a Cesare Pezzi, nel frattempo deceduto, viene trasferita a Giuseppe Sogni. Il dipinto  viene consegnato ultimato il 31 marzo 1856, data in cui il pittore riceve il compenso di 600 lire.